L’ORGANIZZAZIONE DELLE RISORSE UMANE E LA CONSULENZA ORGANIZZATIVA  

In tutti i processi di Innovazione e Cambiamento che l’azienda quotidianamente affronta, risultano primari:

La valutazione di adeguatezza delle Skills delle figure professionali operanti nello specifico contesto.

Le nostre attività di consulenza si traducono in analisi valutative, di check up organizzativo:

  • sulle eventuali inadeguatezze di ruolo, con l’evidenza delle caratteristiche mancanti, proprie di eventuali profili sostitutivi. In ragione ai contenuti tecnico-professionali, alle individualità
  • sulle capacità di adattamento delle figure coinvolte,
  • sulla reale capacità di innovare e di collaborare,
  • sul piano della partecipazione e del coinvolgimento attivo nell’ottimizzazione dei processi,
  • sul poter qualificare la comunicazione interna,
  • sulle modalità comportamentali verso l’esterno e l’interno, in quanto la qualità (o la non qualità) dei comportamenti del personale possono produrre atteggiamenti e risultati differenti.

Alla crescita della qualità complessiva, cresce la qualità delle performance.

Il monitoraggio dei contenuti e dell’evoluzione di tutte le competenze:

  • sia sul piano tecnico-professionale, esperienziale, manageriale, delle persone; con una valutazione centrata sul piano del “sapere, saper fare, saper essere (ruolo, attività, processi tecnologici, mercati),
  • sia in merito alle esperienze ed ai risultati tangibili raggiunti.

Vogliamo però sottolineare il peso e l’importanza delle individualità e delle soft skills (orientamento al risultato, iniziativa, adattabilità, empatia e leadership, persuasione, motivazione, ecc.), come capacità di risposta alle dinamiche dell’azienda (esigenze, criticità, miglioramento) e del mercato.

Non trascurando la professionalità intesa anche come “relazione tra i ruoli”, nel saper comunicare (parlare, spiegare, ecc.) e nei comportamenti.

I nostri interventi possono estendersi alla valutazione degli aspetti comportamentali individuali e di gruppo.

Questo utilizzando il modello per l’analisi comportamentale Extended DISC® volto a individuare le caratteristiche ed i comportamenti naturali dell’individuo al fine di comprendere il reale matching tra le caratteristiche richieste al ruolo-posizione, e le caratteristiche in reale possesso del candidato.

Oltre ai servizi di Consulenza Organizzativa proponiamo anche servizi di Consulenza di Direzione.